Ai sensi del Gdpr, il trasferimento di dati personali di cittadini Ue verso Paesi extra Ue o verso un’organizzazione internazionale può avvenire solo previo riconoscimento di adeguatezza. Ma cosa avviene quando un Paese non è ritenuto adeguato, come Cina, India, Brasile e Russia? Facciamo il punto… di Renato Goretta pubblicato su Agenda Digitale Gesta Srl...
X