BREAKING NEWS del 22/01/2014
Tempo di lettura di questa BN: 1 minuto

Datore di Lavoro RSPP – Obbligo di aggiornamento
I Datori di Lavoro che avevano optato per lo svolgimento diretto dei compiti di RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione) e che avevano usufruito dell’esonero dalla frequenza dei corsi di formazione ai sensi dell’Art. 95 del D.Lgs. 626/94, erano tenuti così come indicato nel comma 3 dell’Art. 34 del D.Lgs. 81/2008 ad aggiornarsi entro il 10 Gennaio 2014 con le modalità previste al punto 7 dell’Accordo Stato Regioni e più precisamente: Datore di Lavoro RSPP con Codice ATECO che rientra nel Rischio Basso: 16 ore Datore di Lavoro RSPP con Codice ATECO che rientra nel Rischio Medio: 32 ore Datore di Lavoro RSPP con Codice ATECO che rientra nel Rischio Alto: 48 ore

Per tutti gli altri Datori di Lavoro RSPP che avevano frequentato i corsi di cui all’art. 3 del Decreto Ministeriale 16 gennaio 1997 dovranno aggiornarsi entro il 10 Gennaio 2017 secondo le seguenti modalità: Datore di Lavoro RSPP con Codice ATECO che rientra nel Rischio Basso: 6 ore Datore di Lavoro RSPP con Codice ATECO che rientra nel Rischio Medio: 10 ore Datore di Lavoro RSPP con Codice ATECO che rientra nel Rischio Alto: 14 ore

Si ricorda che come previsto dall’Allegato 2 all’Art. 34 del D.Lgs. 81/2008 è consentito lo svolgimento diretto da parte del Datore di Lavoro dei compiti di Prevenzione e Protezione solo nei seguenti casi: 1. Aziende Artigiane e Industriali (1)   Fino a 30 Lavoratori 2. Aziende Agricole e Zootecniche   Fino a 30 Lavoratori 3. Aziende della Pesca     Fino a 20 Lavoratori 4. Altre Aziende      Fino a 200 Lavoratori

(1) Escluse le aziende industriali di cui all’Art. 1 del Decreto del Presidente della Repubblica n. 17 Maggio 1998, n. 175, e successive modifiche, soggette all’obbligo di dichiarazione o notifica ai sensi degli Artt. 4 e 6 del Decreto stesso, le centrali termoelettriche, gli impianti ed i laboratori nucleari, le aziende estrattive e altre attività minerarie, le aziende per la fabbricazione ed il deposito separato di esplosivi, polveri e munizioni, le strutture di ricovero e cura sia pubbliche sia private.

Per informazioni, restiamo a Vostra disposizione ai seguenti recapiti: Telefono 0187 564442 – Fax 0187 280042 – e-mail: gesta@gestaonline.it

PERCHÈ SCEGLIERE GESTA

Perché da venti anni ci occupiamo di Qualità e Sicurezza negli ambienti di lavoro e siamo sempre stati considerati partner dai Clienti nel conseguimento dei loro obiettivi. Dal 1998 Gesta opera con un Sistema di Qualità Aziendale Certificato in conformità alla Norma ISO 9001. Oggi Gesta si occupa, per Aziende private e pubbliche, di consulenza, di formazione anche a distanza e audit nei settori dei Sistemi Gestione Qualità, della Salute e Sicurezza sul lavoro, dell’Ambiente, dei Modelli 231 e della Direzione aziendale, con un mercato di riferimento nazionale. Gesta ha contribuito e contribuisce 365 giorni l’anno al successo di centinaia di Aziende e a migliorare le performance di migliaia di persone coinvolte nei processi produttivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X