Gesta propone iniziative per contribuire agli Obiettivi dell’Agenda ONU 2030 per lo Sviluppo Sostenibile che dovranno essere raggiunti da tutti in Paesi membri dell’ONU entro il 2030.

Lavoro Dignitoso e Crescita Economica

L’obiettivo 8 dell’Agenda 2030 riguarda il lavoro dignitoso e la crescita economica.
Più o meno la metà della popolazione mondiale vive ancora con l’equivalente di circa due dollari al giorno. In molti luoghi, avere un lavoro non garantisce la possibilità di sottrarsi alla povertà. Questo progresso lento e disuguale richiede di riconsiderare e riorganizzare le nostre politiche economiche e sociali tese all’eliminazione della povertà. Una prolungata mancanza di opportunità di lavoro dignitose, investimenti insufficienti e sottoconsumo portano a un’erosione del contratto sociale di base a fondamento delle società democratiche, secondo cui tutti dobbiamo contribuire al progresso. La creazione di posti di lavoro di qualità resta una delle maggiori sfide per quasi tutte le economie.
Una crescita economica e sostenibile richiederà alle società di creare condizioni che permettano alle persone di avere posti di lavoro di qualità, che stimolino le economie e al tempo stesso non danneggino l’ambiente. Inoltre, sono necessarie opportunità di lavoro e condizioni di lavoro dignitose per l’intera popolazione in età lavorativa.

Fatti e cifre:
• La disoccupazione globale  è salita da 170 milioni nel 2007 a quasi 202 milioni nel 2012; di questi, circa 75 milioni sono giovani donne e uomini
• Quasi 2,2 miliardi di persone vivono al di sotto della soglia di 2 dollari al giorno; l’ eliminazione della povertà è possibile solo attraverso posti di lavoro stabili e ben pagati.
• A livello globale sono necessari 470 milioni di impieghi per coloro che entreranno nel mercato del lavoro tra il 2016 e il 2030.

Le 10 azioni proposte da ONU relativamente all’obiettivo 8 dell’Agenda 2030 sono:

1. Incoraggia le Giornate “Porta tuo figlio al lavoro” affinché i giovani possano vedere com’è un ambiente lavorativo sano
2. Presta piccole somme di denaro e aiuta i giovani a diventare imprenditori
3. Sostieni le campagne internazionali per porre fine alla schiavitù moderna, ai lavori forzati, alla tratta di esseri umani e ai matrimoni forzati
4. Garantisci stabilità. Consenti ai giovani professionisti di crescere nelle loro posizioni lavorative
5. Fornisci cibo ai dipendenti con salario minimo 
6. Offri incentivi per chi si impegna duramente sul lavoro. Le persone rispondono positivamente a un sistema di ricompense
7. Fornisci ai dipendenti tariffe ridotte per sistemi e strutture sanitarie di qualità
8. Assicura condizioni di lavoro sicure
9. Incoraggia maggiori opportunità lavorative per i giovani
10. Partecipa finanziariamente a programmi di formazione e sviluppo per aumentare competenze personali.

IL CONTRIBUTO DI GESTA
Gesta ha deciso di contribuire al raggiungimento di quest’obiettivo attivando una borsa di studio universitaria di 3.000,00 Euro all’anno per la copertura integrale dei costi di iscrizione.
Inoltre, mettiamo a disposizione, su richiesta, il questionario di soddisfazione che Gesta ha elaborato con le finalità di indentificare i punti deboli e forti dell’Azienda, delle persone e influire in maniera positiva su motivazione e produttività. Il questionario può essere utilizzato per effettuare indagini di soddisfazione interna in qualsiasi tipologia di Azienda.
Potrà essere richiesto a: gesta@gestaconsulenza.it

Gesta Srl Società Benefit 0187 564442 – gesta@gestaconsulenza.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X