Gesta propone iniziative per contribuire agli Obiettivi dell’Agenda ONU 2030 per lo Sviluppo Sostenibile che dovranno essere raggiunti da tutti in Paesi membri dell’ONU entro il 2030.

La vita sott’acqua 

L’obiettivo 14 dell’Agenda 2030 è quello di conservare e utilizzare in modo sostenibile gli oceani, i mari e le risorse marine.

L’inquinamento e lo sfruttamento eccessivo degli oceani causano un numero sempre maggiore di problemi, come il pericolo acuto per la diversità delle specie, l’acidificazione dei mari e l’aumento dei rifiuti di plastica. Oltre alla pesca e allo sfruttamento a livello industriale delle risorse marine, anche i cambiamenti climatici sono causa di una pressione sempre maggiore sugli ecosistemi. La popolazione mondiale in continuo aumento sarà in futuro ancora più dipendente dalle risorse dei mari.

L’acqua piovana, l’acqua che beviamo, il meteo, il clima, le nostre coste, molto del nostro cibo e persino l’ossigeno presente nell’aria che respiriamo sono elementi forniti e regolati dal mare. Nel corso della storia, gli oceani e i mari sono stati e continuano ad essere canali vitali per il commercio ed il trasporto.
Un’attenta gestione di questa fondamentale risorsa globale è alla base di un futuro sostenibile.

Le 10 azioni proposte da ONU relativamente all’obiettivo 14 dell’Agenda 2030 sono:

1. Inizia a fare volontariato regolarmente in gruppi locali per ripulire dalla spazzatura una parte di spiaggia, se abiti nelle vicinanze
2. Non acquistare gioielli o altri oggetti fatti con corallo, gusci di tartaruga o altri animali marini
3. Mangia cibo locale sostenibile
4. Sostieni le organizzazioni che proteggono gli oceani
5. Usa meno prodotti in plastica, che spesso finiscono negli oceani e causano la morte degli animali marini
6. Rispetta le leggi relative alla pesca eccessiva
7. Informati su ciò che succede negli oceani guardando DVD e documentari educativi
8. Evita di acquistare pesci non di allevamento che vivono in acqua salata per il tuo acquario domestico
9. Usa la lavastoviglie e la lavatrice solo quando sono completamente piene
10. Pratica attività ricreative responsabili come canottaggio, pesca, snorkeling e kayak

IL CONTRIBUTO DI GESTA
Gesta ha deciso di contribuire a quest’obiettivo, organizzando una giornata in una delle spiagge della nostra provincia, per aiutare a ripulire e rimuovere i rifiuti.
Perché?
Sugli oceani del pianeta galleggiano più di 250mila tonnellate di plastica, arrivando addirittura a formare in alcuni punti delle vere e proprie isole (“Pacific Trash Vortex” è la più estesa). Anche il nostro “piccolo” Mar Mediterraneo è a rischio: sebbene costituisca solo l’1% della superficie globale di mari e oceani, è la sesta area di accumulo dei rifiuti al mondo.
Quando?
La giornata è programmata per sabato 6 Novembre 2021.
Daremo con prossime comunicazioni ulteriori informazioni su luogo e orario in cui verrà svolta la pulizia della spiaggia.
Chi?
Per chi volesse offrirsi volontario e far parte del nostro gruppo scrivere a giulia@gestaconsulenza.it
“Difendere l’ambiente è un dovere verso la vita”
Rinaldo Sidoli

Gesta Srl Società Benefit 0187 564442 – gesta@gestaconsulenza.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X