La Regione Toscana, con Decreto n. 3430 del 9 Agosto 2011, ha approvato la terza edizione del bando di finanziamento per l’acquisto di servizi qualificati nel turismo e settore terziario. L’azione configura un sistema di aiuto diretto in particolare per le spese di consulenza ai fini dell’ottenimento delle certificazioni ISO 14001, EMAS, ISO 9001, SA 8000, OHSAS 18001.

Soggetti beneficiari ammessi a presentare domanda sono le Medie, Piccole e Micro imprese (come definite ai sensi della Raccomandazione della Commissione 2003/361/CE del 6.5.2003), anche di nuova costituzione, operanti nel turismo o nel commercio così come di seguito precisato:

a)     Imprese che esercitano le attività ricettive di cui al Titolo II “Imprese Turistiche”, della L.R. 42/2000 e successive modifiche, oppure che svolgono un’attività relativa a strutture complementari al turismo come individuate nella delibera G.R. n. 349 del 2/4/2001; tale attività dovrà risultare prevalente per l’unità locale che realizza il progetto di investimento;

b)     Imprese che esercitano attività commerciali di cui alla Legge regionale del 7 febbraio 2005 n. 28 e successive modifiche; tale attività dovrà risultare prevalente per l’unità locale che realizza il progetto di investimento;

c)      Centri Commerciali Naturali di cui all’Art. 97 della L.R. 28/2005;

d)     Raggruppamenti temporanei di imprese, di cui alle lettere precedenti, ai sensi dell’art. 34 del D. Lgs. 163/2006, composti da almeno tre imprese, costituiti o costituendi che, prima della presentazione della domanda, abbiano conferito mandato collettivo speciale con rappresentanza ad uno di essi, qualificato mandatario, il quale presenta la domanda in nome e per conto proprio e dei mandanti.

 L’azione configura un sistema di aiuto diretto finalizzato all’acquisizione di servizi qualificati, con particolare riferimento a:

a)       consulenze in materia ambientale per il miglioramento delle prestazioni ambientali dell’impresa attraverso l’adesione al regolamento comunitario vigente EMAS (Environmental Management Auditing Scheme) e l’ottenimento della certificazione dei sistemi di gestione ambientaleISO 14001 (International Organization for Standardization);

b)       consulenze per l’ottenimento della certificazione della responsabilità sociale S.A. 8000 (Social Accountability);

c)        consulenze per l’ottenimento del marchio comunitario di qualità ecologica al servizio di ricettività turistica Ecolabel secondo la Decisione della Commissione Europea vigente;

d)       consulenze per l’ottenimento della certificazione OHSAS 18001 relativa alla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro;

e)       consulenze per la certificazione di qualità ISO 9000.

Le spese per l’acquisizione di servizi qualificati ammissibili al finanziamento sono riconducibili a servizi di consulenza in materia di certificazione avanzata.  Il fornitore deve essere dotato di attrezzature idonee al servizio da erogare e avere un’esperienza documentata nello specifico ambito tecnico scientifico oggetto della consulenza ed impiegare personale qualificato.

L’agevolazione consiste in un contributo in conto capitale a fondo perduto nella misura del 50% della spesa complessiva prevista.

In caso di presentazione di un progetto che prevede l’attivazione di più servizi (più tipologie di certificazione), la verifica del rispetto delle seguenti soglie avverrà con riferimento ad ogni singolo servizio attivato. Nel caso di raggruppamento di imprese la verifica sarà effettuata in capo ad ogni singola impresa e ad ogni singolo servizio.

La spesa ammissibile non può essere superiore ad un importo massimo così definito in base all’oggetto dell’intervento:

  1. certificazione ISO 14001, ISO 9000, OHSAS 18001: 20.000 euro;
  2. registrazione EMAS: 20.000 euro;
  3. certificazione SA 8000: 15.000 euro;
  4. marchio Ecolabel: 15.000 euro.

Le domande potranno essere presentate dal 1° settembre al 31 ottobre 2011 (entro le ore 17).

La domanda, sottoscritta digitalmente dal legale rappresentante dell’impresa, deve essere redatta esclusivamente on line mediante accesso al sito internet: https://sviluppo.toscana.it/bando13c/
Le credenziali di accesso verranno rilasciate dal giorno di apertura del bando e sino alle ore 12.00 del giorno precedente la data di scadenza per la presentazione delle domande.

Gesta Srl è a disposizione per ogni chiarimento in merito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X