Gesta Papers n 112 del 22/11/2016
Tempo di lettura: 1 minuto

Un nuovo standard per aiutare le organizzazioni a combattere la corruzione e promuovere una cultura d’impresa etica

 

la ISO (International Organization for Standardization), ha pubblicato il testo definitivo dello Standard ISO 37001 “Anti-bribery management systems”, che fornisce specifici standard in materia di prevenzione della corruzione. Le aziende potranno, quindi, ottenere la certificazione anche per tali aspetti.

Questo nuovo standard contribuirà a definire le modalità in base alle quali le organizzazioni dovranno adeguarsi rispetto alla prevenzione del fenomeno corruttivo, ovvero avere adottato misure di prevenzione ragionevoli e proporzionali al rischio di incorrere nel reato di corruzione.

Queste misure comprendono l’adozione di una politica anti-corruzione; la designazione di un incaricato che vigili sul rispetto della compliance, della formazione, della valutazione dei rischi; l’implementazione di controlli commerciali e finanziari; l’istituzione di procedure di segnalazione e indagine.

Lo standard sarà impostato secondo la High Level Structure della nuova ISO 9001:2015

Essendo così strutturata, la norma può essere integrata facilmente con gli altri Sistemi di Gestione e i suoi obiettivi possono essere inclusi nel piano di miglioramento continuo.

La ISO 37001 è uno strumento flessibile e, in quanto tale, è rivolta a tutti i tipi di organizzazione, grande o piccola, pubblica o privata.

Gesta è a disposizione per ogni chiarimento in merito, al numero 0187 564442 o alla mail gesta@gestaconsulenza.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X