La nuova Norma per la certificazione della Responsabilità Sociale SA8000:2008 – Il periodo di transizione dalla SA 8000:2001 scade il 1° gennaio 2010.

SAI (Social Accountability International) ha recentemente aggiornato la norma SA 8000, apportando alcune modifiche che dovranno essere recepite dalle organizzazioni certificate entro il 2009.

Il 5 Maggio 2008 è stata emessa la norma SA 8000:2008 “SOCIAL ACCOUNTABILITY 8000” che sostituisce quella del 2001, che regola l’implementazione dei Sistemi di Gestione per la Responsabilità Sociale.

È stato definito un periodo massimo di 19 mesi dalla data di emissione della SA 8000:2008 per effettuare il passaggio al nuovo standard.

Pertanto i certificati emessi in accordo alla SA 8000:2001 non saranno più validi a partire dal 01-01-2010, e le aziende con un sistema certificato in base alla vecchia revisione dovranno recepire le modifiche introdotte dall’edizione 2008 entro il 31-12-2009.

Come per lo Standard ISO 9001:2008, revisionato e pubblicato nel mese di novembre dello scorso anno, anche in questo caso la revisione non contiene nuovi requisiti o requisiti aggiuntivi, ma si sostanzia in alcuni chiarimenti, necessari per evitare delle difformità interpretative che si erano riscontrate.

Per ottenere la certificazione SA 8000, l’organizzazione deve dimostrare di soddisfare principi etici fondamentali (es. non utilizzare o sostenere l’utilizzo di lavoro infantile; garantire un luogo di lavoro sicuro e salubre; rispettare i diritti dei lavoratori; non effettuare discriminazioni di sesso, religione, razza, opinione politica ecc…).

Il requisito 9 dello standard è interamente dedicato al cosiddetto Social Management System (SMS), similare come struttura ai sistemi di gestione della qualità ed ambiente.

Il sistema di gestione SA8000 può quindi essere facilmente integrato con eventuali a altri sistemi di gestione, quali quelli costruiti sulla base delle norme ISO 9001 e/o ISO 14001.

I vantaggi di un Sistema di Gestione Sociale certificato SA 8000

La certificazione etica per le imprese rappresenta uno strumento di gestione aziendale che apre nuove frontiere al business. Infatti, recenti indagini condotte da diversi centri di studio hanno evidenziato un notevole e crescente interesse dei consumatori verso i prodotti etici.

Tra i principali vantaggi per le aziende che decidono di aderire allo standard segnaliamo:

  • Miglioramento dell’immagine e diminuzione delle tensioni sindacali: l’organizzazione conforme ai requisiti SA 8000 aumenta la propria immagine sia verso la collettività, gli azionisti, i clienti, la pubblica amministrazione, sia, soprattutto, verso i dipendenti che hanno la consapevolezza di lavorare in un’azienda sicura ed eticamente corretta. In tal modo migliora il clima interno e, plausibilmente, diminuiscono le occasioni di conflitti sindacali-lavorativi.
  • Miglior controllo etico sui fornitori: in virtù di uno specifico requisito dello standard, l’organizzazione certificata SA 8000 deve monitorare il comportamento etico dei propri fornitori. Ciò porta alla prevenzione dei costi legati alla caduta di immagine nel caso di pubbliche denunce sull’uso di fornitori non eticamente conformi.
  • Instaurazione di un “circolo virtuoso”: così come è accaduto per la certificazione ISO 9001, quando le prime organizzazioni aderiscono ad uno standard, spesso richiedono che anche i loro fornitori facciano lo stesso, innescando in tal modo un processo di certificazione a catena.
  • Aumento della Loyalty verso i prodotti: l’organizzazione certificata SA 8000 instaura nei consumatori un rapporto di fiducia, una buona immagine che porta, nel tempo, ad una vera e propria fedeltà di acquisto nei confronti dei marchi o del logo aziendale.

GESTA Sas è a disposizione dei suoi Clienti per ogni chiarimento in merito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X